Viaggiare in modo pratico, economico e sostenibile: questo il punto di forza della campagna abbonamenti annuali del trasporto pubblico locale 2020-2021

20 Agosto 2020
abbonamento annuale

 

Parte domani, venerdì 21 agosto la nuova campagna di comunicazione degli abbonamenti annuali 2020-2021 Studenti e Ordinari del servizio di trasporto pubblico, erogato da AVM Spa tramite la propria società collegata Actv.

La campagna, come sempre curata da Vela Spa, mette al centro della comunicazione alcuni messaggi semplici che puntano a valorizzare la praticità della tessera Venezia Unica o della Avm Venezia Official App, quale inseparabile compagno di viaggio sulle reti urbane ed extra urbana lungo l’arco di un anno intero.

L’abbonamento annuale costituisce il prezioso strumento che consente una assoluta libertà di movimento e una serenità che si ripete 7 giorni su 7 e nelle 24 ore, includendo gli spostamenti dedicati al tempo libero e allo svago, e rappresenta il modo più pratico, economico ed ecologico del vivere quotidiano per ogni categoria di clienti. INFO E PREZZI>>

Con il sottotitolo “Lo fai una volta e viaggi come, dove e quando vuoi su vaporetti, ferry-boat, autobus, tram e people mover” viene posto l’accento sulla praticità di un unico rinnovo annuale che permette di non dover prestare attenzione alla scadenza mensile o del singolo viaggio.

Grazie alla rete unica, con l’abbonamento annuale è possibile spostarsi all’interno del Comune di Venezia, viaggiando illimitatamente sui tram delle linee T1 e T2, sugli autobus urbani di Mestre, Lido e Pellestrina, inclusi i collegamenti Aerobus da e per l’aeroporto Marco Polo, sugli autobus extraurbani nell’ambito della rete urbana, su tutti i mezzi di navigazione compresi i ferry-boat (linee 11 e 17) e sul people mover tra Piazzale Roma e il Tronchetto.

Caricabile su tessera Venezia Unica o su smartphone acquistandolo sulla AVM Venezia Official App, l’abbonamento annuale sia per le reti urbane automobilistica e di navigazione che per la rete extraurbana, è valido tutto l’anno e per tutti i giorni della settimana, con un’offerta dedicata agli studenti (tra i 6 e i 25 anni compiuti, nei servizi urbani del Comune di Venezia, e tra i 4 e i 25 anni compiuti negli altri servizi), valido dal 1 settembre al 31 agosto dell’anno successivo.

L’abbonamento annuale consente 12 mesi di convenienza e praticità, rappresentando un’importante opportunità di risparmio per le famiglie e i lavoratori:

  • la possibilità di viaggiare 12 mesi al costo di 9 (studenti) o 10 (ordinari) mensilità e di risparmiare fino a 250 euro all’anno;
  • la comodità di recarsi una volta soltanto allo sportello evitando di tornarci ogni mese;
  • la sicurezza di ottenere un duplicato in caso di smarrimento o furto, senza perdere i titoli caricati in precedenza;
  • la possibilità di richiedere il rimborso o il ristoro nonché la sua sospensione in caso di maternità, malattia, o infortunio dell’abbonato.

 

Infine, oltre al pagamento con carta di credito e bancomat (presso tutti i concessionari e i punti vendita Venezia Unica), è possibile suddividere – senza costi aggiuntivi - l’acquisto dell’abbonamento in 4 comode rate: la 1° rata da pagare all’atto dell’acquisto dell’abbonamento direttamente presso il punto vendita Venezia Unica e le successive con addebito in c/c bancario o postale posticipato a 3, 6, 9 mesi.

Il pagamento rateale si effettua presso i seguenti punti vendita Venezia Unica abilitati:

  • agenzia di Piazzale Roma – Venezia;
  • agenzia di Lido S. Maria Elisabetta;
  • agenzia del Tronchetto;
  • agenzia di Mestre, Via Lazzari 34 (in prossimità della fermata bus e tram di Mestre Centro/Piazzale Cialdini);
  • agenzia di Sottomarina, V.le Europa 2/c;
  • agenzia di Dolo, Via Matteotti 15H;
  • biglietteria di Punta Sabbioni (presso approdo AVM/Actv);
  • biglietteria di Burano (presso approdo AVM/Actv);
  • biglietteria di Rialto (presso gli approdi AVM/Actv C/D);
  • biglietteria di Mirano – capolinea bus (aperta dal giorno 25 al giorno 5 del mese successivo).

 

 

Va sempre conservata la ricevuta di acquisto dell’abbonamento per eventuali detrazioni di legge. In caso di smarrimento o deterioramento della stessa, si può scaricare un duplicato della ricevuta, valido ai fini fiscali, collegandosi ai siti actv.it e avmspa.it, entrando nella sezione “Servizi on line” dei “Servizi di Mobilità”.

Saranno in distribuzione presso i punti vendita Vela/Venezia Unica i pieghevoli informativi sulle modalità di acquisto dell’abbonamento e sui risparmi ottenibili attraverso l’utilizzo dell’abbonamento annuale, il materiale è consultabile anche on line sui siti www.actv.it e www.veneziaunica.it, nonché attraverso i canali social istituzionali Facebook, Twitter e Telegram @muoversivenezia.

Ricordiamo che, per evitare i giorni di maggiore affluenza agli sportelli, si può usufruire del servizio Eliminacode che ti permette di prenotare il tuo turno online (dal sito actv.it entrando nella sezione “Servizi on line” dei “Servizi di Mobilità”) e definendo in anticipo l’ora e l’agenzia a te più vicina. Si ricorda che gli abbonati possono anticipare l'acquisto a partire dal giorno 20 di ogni mese e rivolgersi anche ai rivenditori autorizzati.

Si ricorda inoltre che si può utilizzare l’AVM Venezia Official App anche per consultare in modo facile ed immediato gli orari dei servizi del trasporto pubblico Actv, pagare la sosta sulle strisce blu, oltre che acquistare ogni tipo di titoli di viaggio. Mentre, per ogni informazione al pubblico, è a disposizione il call center DIME 041 041.

“Ancora una volta” - dichiara l’Amministratore Unico di Vela, Piero Rosa Salva - “la campagna abbonamenti AVM/Actv offre l’occasione per promuovere il servizio di trasporto pubblico come strumento fondamentale di sostenibilità ambientale e di risparmio per le famiglie. La campagna 2020/2021 vuole ribadire, attraverso una comunicazione semplice e diretta, quanto l’abbonamento annuale sia un fedele compagno di viaggio per residenti e clienti abituali”.

La campagna troverà spazio a bordo dei mezzi aziendali, presso le fermate di bus e tram, gli approdi del servizio navigazione, i circuiti cinematografici, sui principali organi di stampa locale, nonché online sui media locali, nei portali AVM, Actv e Venezia Unica e sui canali social Facebook, Twitter e Telegram collegati all’account “@muoversivenezia”.

 Si ricorda infine che è stata attivata la procedura per richiedere l’emissione del voucher per i ristori a seguito del lockdown. On line sul sito www.actv.it e www.avmspa.it tutte le informazioni.